Da bambino, mi sono promesso che non avrei mai sposato un alcolizzato e un militare, anche se lo adoro molto. Quindi si chiedeva spesso se esiste un vero amore e se è vero che le persone ferivano veramente. Avrei voluto incontrare quello che mi piacerebbe e che mi farebbe del male a capire che lo è. Solo ora mi sono reso conto che tutto questo si è avverato diversi anni fa. C’era

Pensa: nella maggior parte delle altre pose spesso c’è una domanda dove dare gambe o mani. In un missionario, è costretto ad andarsi su di te, sul lato – per mantenere le spalle, e l esercizio fisico puo ridurre la libido e la tutti e quattro – si alza in ginocchio, le mani sui fianchi – e sono andati. Magicamente!

un uomo che amava davvero e mi amava, ma si separava perché era troppo doloroso insieme. Di recente ho scoperto che ha avuto problemi con l’alcol e che serve nell’esercito con il contratto. Solo una cosa è preoccupata: sono sfuggito ad ancora più dolore e “destino sinistro” o ho abbandonato quello con cui potrei vivere nell’amore per tutta la vita? È molto spaventoso che non lo amerò mai più.

Marina, penso che senza un commento di uno psicologo capisci che non c’è risposta alla tua domanda. Nessuno può sapere come andrà a finire la tua vita. Inoltre, è dannoso e improduttivo ragionare come avrebbe potuto svilupparsi se hai preso una decisione diversa alcuni anni fa. Avevi un amore giovane, molto forte e luminoso, ma è finito.

Secondo le statistiche, la percentuale di relazioni e matrimoni iniziati in tenera età erano trascurabili. Sei ancora in procinto di formazione e identificazione: chi vuoi, come vuoi vivere, dove, per cosa, con chi. Il fatto che durante l’infanzia hai preso la decisione di non vivere con un alcolizzato e di non sposare un militare – parte della comprensione di ciò di cui hai bisogno o non hai bisogno nella vita.

Amavi, ma per qualche motivo, pertinente in quel momento, motivi, hai deciso di andarsene. Quindi, è stato in quel momento che era meglio per te. Non sarai in grado di tornare indietro nel tempo e controllare cosa accadrebbe se non ti fossi disperso. Se davvero non riesci a cambiare e smettere di pensare a cosa potrebbe rivelarsi, puoi sempre metterti in contatto con quella persona e, se c’è un desiderio reciproco, prova a costruire di nuovo le relazioni.

Una cosa che posso dire con certezza: mentre guardi indietro e pensi alla domanda a cui non è possibile rispondere, non puoi costruire una nuova relazione. Tutti i sentimenti, i pensieri, i desideri e le aspirazioni non saranno qui e ora, ma in passato. Vivendo il vero e guardando nel futuro, amerai ancora, nemmeno una volta. L’amore non è limitato, non è distribuito solo una volta, ma ci accompagna per tutta la vita ogni giorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *